istanze online

Istanze online: a cosa serve registrarsi? Guida ai servizi utili della piattaforma

Cosa sono le istanze online? A cosa serve? Questa è una delle domande più frequenti per chi frequenta l’ambisco scolastico. Il servizio è promosso dal Miur, con l’obiettivo di semplificare le pratiche burocratiche grazie alla piattaforma POLIS.

Sul sito della Presentazione On Line delle Istanze è possibile accedere o far richiesta di alcuni servizi utili, al fine di candidarsi presso un istituto scolastico, fare domande per la cosiddetta mobilità e verificare i risultati delle graduatorie.

Istanze online: guida alla registrazione

Una volta appreso il significato e a cosa serve la piattaforma di Istanze Online, quello che resta da fare è registrarsi ai servizi Miur. Una volta atterrati sulla schermata, si dovrà procedere all’inserimento dei dati, quali:

  • Codice fiscale;
  • Cognome;
  • Nome;
  • Sesso;
  • Data di nascita;
  • Nazione di nascita;
  • Provincia;
  • Comune di residenza;

Come ottenere il codice personale/ d’attivazione

Se la procedura è andata per il verso giusto, sulla propria email ci sarà un modulo (da stampare successivamente), ma soprattutto verrà allegato un codice personale, temporaneo o di attivazione, che consentirà di convalidare il proprio account.

Il modulo stampato dovrà poi, esser consegnato in uno degli uffici addetti a tale incarico oppure in uno degli enti scolastici della propria città d’appartenenza. All’incontro occorrerà portar con se, un documento di identità e il codice fiscale.

Una volta portato a termine quanto scritto, il sistema provvederà ad inviare una comunicazione tramite il servizio di posta elettronica, per confermare l’avvenuta registrazione e la possibilità di poter accedere al sito delle Istanze Online.

Dopo il primo accesso, la piattaforma consentirà di poter modificare il codice personale fornito inizialmente.

Codice personale smarrito o dimenticato? Come recuperarlo

Smarrire o dimenticare il proprio codice personale per accedere alle Istanze Online non è difficile. Per questo motivo vi un servizio apposito di recupero, per farne domanda occorrerà entrare con la propria username e password e successivamente seguire questo passaggio:

Cliccare sulla sezione “Funzioni di servizio” e poi “Recupero codice personale“.

In questa fase è essenziale non solo inserire il proprio codice fiscale, bensì rispondere alla domanda segreta o di sicurezza che è stata selezionata in fase di registrazione.

Il nuovo codice personale verrà inviato tempestivamente presso la propria e-mail con quale si è registrati al portale POLIS.

Meta description: A cosa serve il portale delle Istanze Online? La guida mostrerà sia l’intera fase di registrazione che i servizi promossi dalla piattaforma