Progetto: Dire…fare...creare… impariamo a riciclare

Abstract

L’Educazione Ambientale assume oggi un’importanza fondamentale soprattutto per gli alunni che frequentano la scuola primaria. Lo studio di tale educazione va considerato come un progetto di apprendimento continuo allo scopo precipuo di fornire conoscenze, strumenti, abilità e competenze per mettere l’alunno in condizioni di considerarsi facente parte di un sistema in evoluzione, di acquisire una sensibilità che lo porti alla consapevolezza ed al rispetto dell’ambiente e delle sue risorse.
Il Progetto di educazione ambientale sul riciclaggio e in particolare il riutilizzo dei materiali per la costruzione di manufatti  ha previsto lo sviluppo di un percorso formativo per le classi prime della scuola primaria, volto all’informazione e alla sensibilizzazione riguardo al riciclo. I temi che sono stati proposti hanno avuto   una valenza trasversale a tutte le discipline ed hanno permesso agli alunni  l'acquisizione di comportamenti corretti in materia di raccolta differenziata dei rifiuti e del riciclaggio degli stessi. I bambini, attraverso varie strategie metodologiche, sono stati avviati alla conoscenza di materiali diversi, di simboli di raccolta rifiuti, del riutilizzo e del riciclaggio di alcuni materiali (carta, plastica e altro).. Il percorso didattico ha  previsto una prima parte informativa sul tema dei rifiuti  e successivamente sono stati attuati   laboratori manipolativi  con diversi gradi di difficoltà. Nei laboratori  i rifiuti di ogni giorno  sono diventati  una risorsa e gli alunni sono stati  responsabilizzati verso la raccolta differenziata, come metodo per il recupero di un rifiuto considerato non solo scarto, ma importante risorsa. Tutti i manufatti creati dagli alunni sono stati  utilizzati per allestire una galleria pop-art visionata dalle famiglie e dagli alunni della scuola.

Allegati